martedì 27 giugno 2017

Pescespada alla pizzaiola

   Viene definita "alla pizzaiola", generalmente, una preparazione a base di fettine di carne cucinate in un sughetto di pomodoro.
  Naturalmente ben si adatta anche al pesce, in questo caso il pescespada.

 Sicuramente  ne esistono tante varianti (l'origine credo sia napoletana) .... io, questo sughetto, lo preparo così: olio, aglio, pomodorini, capperi, origano, sale q.b.
  Prima preparo il sughetto facendo soffriggere, leggermente, qualche spicchio d'aglio nell'olio; poi aggiungo i pomodorini tagliati a pezzetti, pizzico di sale, lascio cuocere per un po',  aggiungo una manciata di capperi ed una bella spolverata di origano.
 Poi adagio sopra il sughetto le fette di pescespada; a coperchio chiuso lascio cuocere per circa quattro minuti. Rigiro le fette, pizzico di sale, e via con altri quattro minuti di cottura, sempre a coperchio chiuso.
   Diciamo che la durata della cottura dipende dallo spessore delle fette. 
  L'importante è non farlo cuocere a lungo, altrimenti, il pescespada potrebbe risultare un po' stopposo.
  Il sughetto è buonissimo per condirci la pasta!!! ;)
 Pronto in tavola!!


Nessun commento:

Posta un commento

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)