lunedì 24 febbraio 2014

Focaccia messinese... sotto mentite... sFoglie!!

  Spero che i miei concittadini adottivi non me ne vogliano per questa variante della focaccia messinese che, vi posso garantire, è squisita!!
  Non volendo andare incontro a cocenti delusioni... ho variato un po' la ricetta originale ed è venuta così...
   Non è male, vero? Assicuro anche buona!!
   Ho usato la pastasfoglia ...quella già pronta!!  ;)
   Gli ingredienti  per il ripieno sono: scalora lessata e saltata in padella con aglio ed olio, pomodorini, acciughe e formaggio tipo tuma...
  Ho posizionato tutti gli ingredienti al centro della sfoglia e spennellato tutto il bordo con un po' d'uovo leggermente battuto
  Ho ripiegato i "lembi" uno sull'altro e spennellato la superficie con il rimanente uovo.
  Ho bucherellato (uso uno stecchino) la sfoglia, per evitare eccessivi rigonfiamenti in cottura, e poi in forno a 200° per circa 25 minuti (fino a che la superficie non sarà bella dorata)!
   Buon appetito!!!
Alla prossima!
;)
 


10 commenti:

  1. Buonissima, in un attimo la cena è risolta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e questo è fondamentale!!!!
      Buona domenica Any! :)

      Elimina
  2. *______*sembra proprio fantastica!!!mmmm come deve essere buona!!!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..grazie sempre per il tuo entusiasmo, cara Luna!!!!
      :*

      Elimina
  3. Risposte
    1. Spesso i piatti più semplici sono quelli più gustosi! :)

      Elimina
  4. Risposte
    1. ...la pastasfoglia!
      La focaccia messinese è preparata con un impasto per pizza. Il "condimento" è molto fedele a quello che ho descritto io..!!
      A Reggio la chiamiamo "pizza al taglio" ... a Messina "focaccia", ma devo ammettere che è proprio buona buona!!! :)

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)