domenica 3 gennaio 2016

Frittura di Triglie

   Buon Anno amici!!
  Mi auguro per voi che il neo2016 sia pieno di gioia, serenità e tante soddisfazioni familiari e professionali!!
   E' un po' che non scrivo sul blog.. Spero di essere più presente quest'anno!!
   Quello che vi propongo è una ricetta molto semplice, che naturalmente conoscerete: una gustosa frittura di triglie.
  Ho già usato il preparato per Pastella per fritture Ariosto ma non lo avevo ancora sperimentato come "infarinatura" (così come viene consigliato sulla confezione).
  Impalpabile... tanto che le triglie (semplicemente pulite e lavate) sono risultate coperte da un leggero velo...
  Le ho fritte in olio di arachidi...
...passate su carta assorbente, per eliminare l'olio in eccesso, un pizzico di sale, servite calde calde...
  Sperando che questa ricetta sia gradita al Signor Ariosto, partecipo al CONTEST DI NATALE (2015) ARIOSTO!!!

  

3 commenti:

  1. Al signor Ariosto non saprei (ma scommetto di sì), a me la ricetta piace tantissimo! Di triglie fritte era goloso il mio papà, grazie per avermi riportato alla mente un così bel ricordo!
    Auguri di un 2016 sereno anche a te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
  2. Di uno sfizioso e di un buono incredibile:))mi hai fatto venire l'acquolina,bravissima:))
    Un bacione e tanti auguri per un meraviglioso 2016 a te e famiglia:))
    Rosy

    RispondiElimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)