martedì 28 aprile 2015

Girelle di Frittata con ...code di Cipolla fresca. Piccanti!!!

  Se avete fretta ma avete sempre la voglia di una pietanza "allegra", specialmente per chi è a dieta come me..., queste girelle di frittata potrebbero fare al caso vostro!!
  Allegre ed appetitose! Vero?
  Soprattutto veloci da preparare.
 
Ho tagliato molto grossolanamente (ma la prossima volta ...un po' più finemente!) le code di sette/otto cipolle fresche ed affettate due per intero. Le ho fatte appassire (per cinque minuti circa) in padella con un cucchiaino d'olio evo ed un pizzico di Ariosto Aglio e Peperoncino, della numerosa famiglia di insaporitori Ariosto.
  In un piatto fondo ho sbattuto tre uova a cui ho aggiunto quanto preparato prima ed un pizzico di sale.
 Con il composto ottenuto ho preparato una frittata molto sottile...
 che ho subito spolverizzata con del parmigiano grattugiato.
   Ancora calda l'ho arrotolata....
 e ben strettamente avvolta in un foglio di alluminio...
  L'ho fatta "riposare" giusto il tempo di apparecchiare la tavola e dopo averla fatta a "fettone" (!) la ho impiattata sul del semplice lattughino (sono a dieta..).
  Vi ho invogliato? Spero di sì!!
  Così avrò delle chances per il Contest di Primavera organizzato da Ariosto!!! 
  E non essendo nè carne nè pesce... partecipo per la sezione Contorni!
  Confido nella loro magnanimità!!!! :)
Avete visto quanti bei premi!!! Incrocio le dita!!!
  A presto!!!




martedì 14 aprile 2015

Crostata cioccolatosa...per Francesca!!!

 Ogni promessa è debito...
Ma quando oggetto della promessa sono dei dolci esclusivamente al cioccolato fondente... è un debito molto piacevole da saldare....
  Avevo promesso molte volte, a Francesca, che le avrei preparato e portato dei dolci...ma la mia incasinata e per nulla prevedibile vita di questi ultimi tempi..mi impediva di concentrarmi su questo.
  Finalmente qualche giorno fa...
 Naturalmente li ho portati a tutta l'equipe... del reparto del Policlinico di Messina che, in questi ultimi tempi, ho frequentato spesso..
  Francesca (abile coordinatrice del reparto) è allergica a parecchie cose... (non può mangiare, per esempio, la Nutella!!!!) ed allora via alla preparazione di una crostata al cioccolato fondente.
  Ho preparato l'impasto della frolla al cioccolato con 380g di farina, 20g di cacao amaro, 4 tuorli, 180g di zucchero,  200g di burro e l'ho messo in frigorifero per dodici ore circa.
  A questo punto... la decisione della forma da dare a questa frolla.
Forse una crostata sarebbe stata quella migliore, ma poco pratica. Non avrei potuto portarla già porzionata...e tagliarla in loco sarebbe stato alquanto difficoltoso da offrire.
  Ho preso, pertanto, le mie formine "mini-pandoro"....ed ho preparato "mini-crostate"!!!
 
Ho foderato circa dodici di queste formine con la frolla...
   E le ho riempite con una ganache (!) preparata con panna e cioccolato fondente (ho portato a bollore 500ml di panna per dolci dove ho fatto sciogliere 300g di cioccolato fondente).
  Alcune le ho "decorate" con strisce di frolla, altre completamente ricoperte.
Una formina più grande...per il mio maritino!!!
E via in forno, già caldo, a 180° per circa 25 minuti (prova stecchino sempre!).
 Il risultato...
   Un po' di crema è fuoriuscita...ma il risultato non ne ha risentito!
   Nei pirrottini di carta, zucchero a velo per decorare, pronti da portare a destinazione!!!
  Eh sì, posso ritenermi soddisfatta!! Sono stati molto graditi!
  Questo è invece è per il maritino....dopo il suo primo "attacco"! Golosone.... :*

mercoledì 1 aprile 2015

Involtini fantasia

  Assecondare i gusti di tutti non sempre è facile.
 In cucina è, pertanto, decisamente importante farci aiutare dalla nostra fantasia...e da quello che troviamo nel frigorifero!!
 Delle semplici fettine di carne, quindi, le possiamo trasformare in involtini, diversi e stuzzicanti.
   Alcune fette le ho preparate con strutto (come le faceva mia nonna!), aglio, prezzemolo, pangrattato e parmigiano...
Altre con: pesto, mortadella e formaggio, solo parmigiano.
Arrotolate anche queste le ho panate (ma molto poco) e messe nella pirofila, sopra della cartaforno.
11051555_10205211448758887_1488612310_n
...e via in forno a 180° per una ventina di minuti.
Come spesso mi accade non faccio in tempo a fotografare l'impiattamento... ma due foto per rendere l'idea ce l'ho!
Spero gradirete! ;)
   Sono certa che la vostra fantasia saprà suggerirvi ricette ancora più gustose e particolari!!
  Fatemi sapere :)
Questa ricetta la trovate anche su http://blog.alice.tv/le-ricette-di-zia-bianca/2015/03/15/fantasia-di-involtini/