domenica 21 giugno 2015

Uovo in...cornice!!

   E' da tanto che non scrivo sul blog.. Ogni tanto mi prende il "blocco di scrittura culinaria"! :)
Avevo, evidentemente, bisogno di una sferzata di energia..ed ecco che mi arriva l'opportunità di partecipare al contest della Parmigiano Reggiano Academy.
Contentissima me!! Spero di rivelarmi all'altezza.
   Appena ho letto "solo quattro ingredienti, di cui uno deve essere il parmigiano"...mi sono quasi allarmata! Oddìo..come farò?
 Poi, invece, sono rinsavita subito! Ma, in effetti, non è mia abitudine abbondare in ingredienti, aromi, etc.; si perderebbe il gusto di assaporare la pietanza, di far perdere identità al piatto.
 Troppa confusione di sapori in bocca.
 La ricetta che voglio proporre l'ho intitolata "Uovo in..cornice"... ed ora vedrete perchè.
Come mia abitudine vi mostro il piatto finale, con la speranza di incuriosivi ;)
  La preparazione è estremamente semplice ed il risultato gustosamente d'effetto!
Innanzitutto ho preso del pane per tramezzini che ho "bucato" aiutandomi con un coppapasta.
  In una padella antiaderente ho sciolto una noce di burro...
..e vi ho adagiato le fette "bucate" (sovrapposte a mo' di stella) solo per pochi secondi...
...giusto il tempo per farle dorare.
  Appena capovolte ho versato l'uovo...
...ed a fuoco bassissimo e con il coperchio, ho fatto cuocere per trenta secondi circa.
  Ed ora viene la parte più interessante...
 Non so perchè ma molti non gradiscono la vista del tuorlo crudo. Mah! A me piace molto anche solo con due gocce di limone e "berlo" direttamente dal guscio!! Naturalmente le uova devono essere freschissime..
 Non divaghiamo e torniamo al "tocco finale".
 Certo avrei potuto risolvere con una comune sottiletta, ma volevo qualcosa di più particolare.
Amo il parmigiano e dopo aver studiato  qui i vari tipi di stagionatura e i diversi usi in cucina di quanto arrivatomi nell' Exellent Kit, ho optato per quello più "giovane".
  E', infatti, quello più morbido ed adatto ad essere usato a lamelle..
  Ho, quindi, ricoperto l'uovo con una manciata di parmigiano...
...un minuto scarso a coperchio chiuso ed a fuoco spento.
Pronto!
 Il tuorlo? Morbido e cremoso...
   E' veramente molto gustoso nella sua estrema semplicità.
 Ed ora devo scegliere la foto che andrà inserita tra quelle delle altre ricette partecipanti al contest #PRChef2015.
  Incrocio le dita e, spero, a presto!








6 commenti:

  1. Buonissimo, mi è venuta un'acquolina incredibile:))
    baci
    Rosy

    RispondiElimina
  2. ohhhhh- das sieht auch sehr lecker aus- probiere ich das nächste Mal! Danke für den Tipp!

    RispondiElimina
  3. Ciao, inizio a seguirti perché hai un bel blog! MI hai dato delle belle dritte sul Parmigiano con questa ricetta! Se t va di passare a curiosare mi trovi su www.lappetitovienmangiando.info o http://blog.giallozafferano.it/cucinadesso

    RispondiElimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)