venerdì 2 maggio 2014

Ghiotta di Ricciola (ragù..?)

   Questo sugo può veramente essere considerato un ragù di pesce.
  L'ho preparato con la Ricciola ed ho preferito la parte più vicina alla testa e tagliata a tocchetti.
  Li ho fatti cuocere in padella con un filo d'olio, aglio, prezzemolo, pomodori a pezzetti, sale. Ho aggiunto un po' d'acqua e li ho fatti cuocere per almeno una ventina di minuti, a fuoco basso e con il coperchio.
  Con molta pazienza ed attenzione ho tolto tutte le lische ed ho sminuzzato molto grossolanamente il pesce.
 In quello stesso sughetto ho rimesso il trito di pesce, ho aggiunto un cucchiaio di concentrato di pomodoro ed ho lasciato cuocere per altri venti minuti. Ho aggiunto, infine, delle ulive nere, qualche cappero ed ho lasciato insaporire per qualche altro minuto.
  Il risultato è un sugo ben sostanzioso e saporito con cui può essere condito, secondo me, qualsiasi tipo di pasta.. lunga o corta che sia.
  Io ho usato delle caserecce... ma dato che la foto è venuta una vera ciofeca... ve la risparmio!!!
  Ma il piatto è stato molto gradito... ve lo assicuro!!
  Alla prossima!!!

4 commenti:

  1. Ottimo questo sugo alla ricciola! Deve anche essere molto saporito con le olive e i capperi. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Andrea!! Buonissimo anche con il pescespada!! ;)

      Elimina
  2. Anche senza foto il gusto lo posso immaginare e assaporare.
    Buona domenica e speriamo che esca il sole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anche io Barbara... oggi pomeriggio ... grandine, pioggia e vento!!! Uff
      Speriamo in una domenica assolata!!
      :*

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)