mercoledì 30 aprile 2014

Ravioli ai Funghi Porcini con Burro e Salvia

    Sì, in questo periodo sono un po' propensa a dedicarmi alla cucina veloce.. per mancanza di tempo e di concentrazione..., ma non per questo non è possibile portare in tavola una pietanza gustosa.
  I pasti quotidiani dovrebbero essere veramente un momento di "riappacificamento" con la vita, che spezza la routine e dà la giusta carica ad affrontare la giornata.
 Ed ecco che ci vengono incontro sugli scaffali dei supermercati alcuni prodotti veramente validi ed utili a chi, come me, in questo periodo ha poco tempo da dedicare alla cucina (ma anche a chi non ha per nulla voglia di mettersi ai fornelli o non ne è capace...).
 Questi Ravioli ai Funghi Porcini (di una marca più che famosa), sono proprio eccellenti sia nel gusto quanto nella resa alla cottura: non se ne è aperto nemmeno uno!
  Mentre cuocevo i ravioli, in una padella abbastanza larga, ho fatto fondere del burro. Ho messo varie foglie di salvia fresca ed appena il burro ha iniziato a sfrigolare ho spento il fuoco.
  Cotti i ravioli, li ho scolati nella padella ed a fuoco bassissimo, li ho amalgamati con estrema delicatezza al burro.
 Una pioggia abbondante di parmigiano e... si mangia!!!



4 commenti:

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)