martedì 14 gennaio 2014

Calamarata al forno con le Melanzane

La "calamarata" .... è, anche, così definito un tipo di pasta per la sua particolare forma che somiglia agli anelli di calamaro.
  Volutamente non mi sono voluta addentrare a ricercare origini, paternità, maternità, codice fiscale, etc. etc., di questo tipo di pasta per non incorrere in errori che molto facilmente possono riscontrarsi in questo campo...
 Ormai molti pastifici producono questo tipo di pasta; è, quindi,  molto conosciuta ai più!
  Io l'ho preparata così...!!
  Che ve ne pare? Non viene voglia di mangiarne una porzione?
  L'ho preparata in modo molto semplice e leggero.
  Ho arrostito 4-5 fette di melanzana e le ho tagliate a listarelle.
  In una pentola ho fatto insaporire l'olio (evo) con dell'aglio.
Ho aggiunto la melanzana, mescolato un minuto appena......
 ... ho versato una bottiglietta di passata di pomodoro ciliegino ed aggiunto un pizzico di sale.

   Ho fatto cuocere per una decina di minuti a fuoco basso.
  Nel frattempo, in abbondante acqua leggermente salata, ho fatto cuocere la pasta, l'ho scolata al "dentissimo" e versata direttamente nel sugo.
  Ho aggiunto abbondante parmigiano grattuggiato (ancora meglio... del pecorino), amalgamato bene pasta e sugo e versata in una pirofila, cospargendola con dell'altro parmigiano.
   In forno per circa 20-25 minuti a 180° circa. Per i primi 15 minuti, ho coperto la pirofila con un foglio di alluminio.
  Pronta!! Gustosa e leggera!!



  Vi faccio vedere meglio il formato di pasta che ho usato...
   Al prossimo post!!! :)

15 commenti:

  1. la prima volta che senti una ricetta con questo formato di pasta pensai davvero ai calamari ^__^
    ottima al forno
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! è successo anche a me! La prossima la voglio preparare con i calamari, mi hanno assicurato che è uno spettacolo!!!
      :)

      Elimina
  2. Che buona con le melanzane.... a quest'ora fai venire già fame! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona buona! E' uno di quei piatti che puoi preparare prima e ti risolve il pranzo o la cena... senza rinunciare al gusto!!
      :)

      Elimina
  3. Buona questa calamarata al forno con le melanzane e la passata di pomodoro ciliegino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mira! sì sì... very very good!!! :)

      Elimina
  4. che fame anche a quest'ora!! molto buona!! e...ancora auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina!!!!!!!!!!! Grazie mille!!!! :* :*
      ...ho tanta voglia di vedervi!!!!!!!!!!!!!
      :)

      Elimina
  5. Aaaaaaaaahhhhhhhhhhh ma la calamarata è la pasta..... Io pensavo ai calamari!!!!! Però, mi piace! Facciamo uno scambio zia Bianca ???? Io ti faccio la torta, quella gialla di ieri, ma tu mi fai una teglia di questa pasta. Io adoro le melanzane, pure i timballi con la pasta ci faccio e questa me gusta.... Assaiiiii !!!! Un bacione

    RispondiElimina
  6. ....ihihihih ...scherzetto!!!
    Cmq, credo, debba il nome proprio alla somiglianza con gli anelli di calamaro e preparata con quel pesce deve essere fenomenale!!!
    ok.. per me va bene... accetto lo scambio....!!!! Bacionissimi Enza!!!
    :)

    RispondiElimina
  7. mmmm mamma mia che piatto buonissimo....*_*

    RispondiElimina
  8. You have made some really good points there. I looked on the internet for
    more info about the issue and found most individuals will go
    along with your views on this web site.

    Here is my weblog ... Alison

    RispondiElimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)