sabato 15 giugno 2013

Crostata con ciliegie e pesche

 Secondo voi è possibile preparare un dolce...con quello che trovi in casa?
Qualcosa con cui,  presa singolarmente, ci potresti fare ben poco?
 I "pasticceri" per professione e per vocazione, forse, si metteranno le mani nei capelli!
 La pasticceria è precisione assoluta; dagli ingredienti al loro peso e qualità....
 Intanto vi "offro" quello che sono riuscita a preparare.... poi "ai posteri l'ardua sentenza"!!!!!

  Ed ora la preparazione: ho impastato molto molto velocemente e senza usare quasi per niente il palmo delle mani (sic!) 150 g farina manitoba 100g farina di riso, 125 g burro freddo, 3 uova (uno intero e due tuorli), 125 g zucchero, 3 cucchiaini di pasta di bergamotto per dolci (base di bergamotto per pasticceria e gelateria), un pizzico di sale.

Come suggeritomi dal mio amico pasticcere Jerry Delia (qui) , ho messo l'impasto in frigo per almeno 24 ore!!!!

  Il giorno dopo, quindi, ho preparato un po' di crema con 250ml di latte di riso e mandorle (me lo aveva dato in omaggio un mio amico erborista  L'Ape in Città (qui) per provarlo, 2 tuorli d'uovo, un cucchiaio raso di farina di riso, un cucchiaio di zucchero. L'ho messa in una ciotola, a raffreddarsi, con la pellicola da cucina ben aderente alla crema, affinchè non si formasse quella fastidiosa pellicina (? boh!)!!


   Ho denocciolato le ciliegie e tagliato a pezzettini alcune nocipesche (la frutta che avevo in casa!).
   Ho preso dal frigo la frolla e con molta pazienza ho iniziato a stenderla direttamente sulla carta forno (precedentemente bagnata e strizzata, per farla aderire meglio alla teglia).


    L'ho bucherellata con uno stecchino e messa in forno, già caldo, a 180/190° circa, per i primi 15 minuti coperta da un foglio d'alluminio e poi per altri 10 minuti scoperta. 
   In ogni caso ho fatto la famosa "prova stecchino" e per quasi tutto il tempo l'ho controllata a vista!!

  L'ho capovolta  ed ho iniziato a spalmare lo strato di crema.


   Ho iniziato, pertanto a decorare la torta con le ciliegie (tagliate in due) e le pesche!

  Ho preparato la gelatina (ho usato uno dei preparati che si trovano facilmente in commercio) e l'ho versata sulla crostata.
  E' venuta proprio carina... e molto buona! 
  Di questo sono ne sono molto contenta perchè non ho usato il lievito, come si conviene per una frolla d'hoc!!!!
 In genere lo uso quando non voglio sorprese...!!








34 commenti:

  1. si si una fetta, anche due! è bellissima e buonissima!!

    RispondiElimina
  2. Buonissima, la proverò perchè ho tutti gli ingredienti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene..così mi dirai!
      Un amico pasticcere mi ha detto che non si usa la manitoba per le crostate (ma questo lo sapevo!) però ho fatto bene a tagliarla con la farina di riso!
      Gli ho risposto che "necessità fa virtù"!!!! ;)

      A presto!

      Elimina
  3. Non una fetta ...ma tutta la torta ..carissima zia Bianca!
    Uno splendore......::))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....niente dieta? ... neanche io!!! ihihihi
      Ciao Nella!!!
      :D

      Elimina
  4. que manos para la cocina , un cacho de esta tarta me comia yo ,pues por aqui me tienes y muchas gracias por seguirme. un besito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Soledad!!!
      Muchas gracias a ti!
      Bacioni :)

      Elimina
  5. wowwwwww sei stata davvero bravissima ha un aspetto eccezionale e molto curato complimenti.......!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda un pò ....ma guarda un pò.... quanti complimenti!
      Scommetto che è stata Elena a scrivere... ihihihihih!!!
      Baciiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!
      :D

      Elimina
  6. Ma che bella!!! E poi la cosa che mi piace di più è il fatto di averla preparata con quello che avevi in casa! Sono queste le ricette che amo di più....e che secondo me dimostrano una vera capacità culinaria!!! Bravaaaaaaaa!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona!
      Non preparando spesso dolci... capita che non abbia le farine giuste. Avevo comprato quella di riso per partecipare ad un altro contest... ma ancora non so neanche se è già scaduto!
      A presto!!

      Elimina
  7. Ciao vengo da Il Trova Blog e sono tua follower e complimenti per il tuo blog.
    Vieni a farmi visita anche tu qui? ^_^
    http://ilmondodiladyfantasya.blogspot.com/
    http://pandoramagicoscrigno.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/pages/Il-Mondo-di-Lady-Fantasya/216088515112714
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Benvenuta!
      Ero già tua follower sul primo blog... e mi sono unita volentieri all'altro ed alla tua pagina fb!
      Ma quante cose fai? Brava! :D
      A presto!
      b.

      Elimina
  8. Non dimentichiamoci che le migliori ricette nella storia sono nate per caso o per errore...quindi va sempre bene fare con quel che si ha in casa! approvo!
    Grazie mille per partecipare a get an aid in the kitchen, mi fa molto piacere!
    un bacio,
    b.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara!!!!
      Grazie! Le tue parole mi danno sempre molta carica!!!
      A presto!
      b. :)

      Elimina
  9. buonissima e perfetta la scelta degli ingredienti per la base!!! da provare!!!

    RispondiElimina
  10. Buenísima, un trocito... por favor!!! es irresistible... Bss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olè!!!
      anche dos trocitos....!!!!
      Besos! :D

      Elimina
  11. Sì, sì, una fettina grazie... Deve essere buonissima!
    Ciao
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OK!!! ...una fettina anche a te, con molto piacere!!!
      Ciao Maria Teresa!!
      :D

      Elimina
  12. Io amo le crostate alla frutta, poi sono l'ideale con questo caldo. bella idea con le ciliegie e le pesche!! Io invece l'ho fatta con le fragole, mele e banane, se ti va puoi dare un'occhiata alla mia crostata su cioccolatoforever.blogspot.com ne sarei felice! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Valentina...
      vengo a prenderme una fetta mooooooooolto volentieri!!
      :D

      Elimina
  13. questa è una super crostata: che bontà!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. zia Bianca sei bravissima, questa crostata si mangia con gli occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rossana!!!
      come si dice? ....anche l'occhio vole la sua parte!!
      :)

      Elimina
  15. Hola Bianca, tu blog es estupendo!! que maravilla de recetas y las fotos increíbles. Ya tienes una seguidora más, gracias por visitar mi blog. Un abrazo, Arantza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muchas gracias Arantza per aver accettato il mio invito!
      E' un grande piacere averti tra i miei seguidores!!!
      Besos
      :D

      Elimina
  16. Risposte
    1. Grazie Maurizia!
      Ho appena visitato il tuo blog...e quel tortino di zucchine "parlanti" mi è piaciuto molto! ihihihihih
      a presto
      b. ;)

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)