venerdì 28 aprile 2017

Tortiera di Carciofi Patate e Stracchino

  Molto semplice quanto appetitosa, questa tortiera di carciofi è un'ottima pietanza che può rappresentare il pasto principale, accompagnato magari da una insalata di lattuga (in questo periodo io aggiungo anche finocchi e cipolla fresca) oppure servito come contorno a quello che più piace.
  Come dicevo è semplicissima.
  Ho:
 - pulito dieci #carciofi, li ho tagliati a spicchi e immersi in acqua e limone;
 - pelato due patate, tagliate a tocchetti ed immerse in acqua;
 - lessato entrambi gli ingredienti, in acqua salata (ovviamente in pentole diverse).
  Una volta scolati carciofi e patate, ho unto con olio una pirofila da forno e spolverata di pangrattato.
  Ho iniziato a preparare gli strati della tortiera con le patate lesse (ne ho usato tre quarti), sbriciolandole grossolanamente con le mani. 
  Sulle patate ho messo uno strato di stracchino, spolverato di parmigiano, poi i carciofi, le patate lesse avanzate e di nuovo una spolverata di parmigiano.
  Infine una spolverata di pangrattato ed un filo di olio d'oliva.
 Pronto per andare in forno a circa 180°-200° per una ventina di minuti.
 Qualche minuto di grill per "quasi" sbruciacchiare le patate.
  E dato che zia bianca è sempre più distratta la foto finale non c'è... ma una fetta ne è rimasta.. vi basta?
 A presto!!

:)

sabato 22 aprile 2017

Torta fredda al cioccolato fondente e panna

  Questo dolce l'ho preparato in occasione del nostro tredicesimo anniversario di nozze, il 27 marzo scorso.
Entrambi golosi di cioccolato (mio marito goloso a prescindere!!) mi frullava da un po' di tempo in testa, la voglia di preparare una torta del genere, più strati di assoluta goduria!!
 Il poco tempo a disposizione mi ha fatto ridimensionare gli ingredienti e semplificare al massimo l'estetica della presentazione..
  Bhè... questa è una fettina... ed assaggiandola mi sono autoassolta dalle imperfezioni!!
 Ho preparato la base come fosse una normale cheesecake. 
Ho "frantumato" (col metodo antico: in un tovagliolo) 300 g biscotti che ho poi unito a 125g di burro morbido. Ne ho foderato uno stampo con cerniera e l'ho messo in frigo.
Ho fatto fondere (nel microonde) un 2/3 di una tavoletta di cioccolato fondente (da 100g) e ne ho ricoperto la base di biscotti.



  Poi ho preparato la crema al #cioccolato. Molto semplicemente ho fatto fondere altro cioccolato fondente che ho unito a panna (non montata).. #pigrissimame!!...
......da spalmare sullo strato di cioccolato fondente.
  Da leccarsi le dita...

Poi ho montato la panna e l'ho versata sullo strato di crema al cioccolato.
.....e sullo strato di panna...altra crema al cioccolato!!
 Ho rifinito con scaglie di cioccolato (le ho messe anche sul primo strato di crema al cioccolato).
  Con delle perline di zucchero argentate ho creato il numero 13 ...ma si può fare di meglio sicuramente!! ;)
 Et voilà... ! Il mio consorte ha moooolto gradito!!!
Auguri a noi!!!!

   Ecco un mini video...più reale di una foto... per rendere meglio l'idea (poi, le mie, non sono un granchè!).
A presto!!