domenica 21 luglio 2013

Polpette di Melanzane IMPAN...ate

  Fa caldo!! Taaaanto caldo!!
  Si va al mare? Finalmente...sì!!!
 Ed allora è molto meglio preparare qualcosa da mangiare prima, in modo da non dover muovere minimamente un muscolo dopo una giornata sotto il sole... neanche per condire un'insalata!!
 Certo, un minimo di IMPegno.. ci vuole, ma ne è valsa la pena!
  Che ne dite?
    Avevo quattro melanzane (medie) che ho lessato in abbondante acqua salata per circa venti minuti.
   Le ho fatte scolare in uno scolapasta, con un peso sopra, giusto il tempo di andare a comprare delle uova..
   In genere questa operazione è un po' più lunga ma la voglia di uscire di casa il prima possibile mi ha fatto accelerare i tempi..
   Le ho strizzate come non mai (poverine) e le ho tagliate al coltello. Ho tritato uno spicchietto d'aglio, messo abbondante pecorino grattuggiato (100g), un uovo, del  pangrattato (per asciugarle un po') ed aggiustate di sale.
  Purtroppo non avevo neanche una fogliolina di basilico!
 




   Ho preparato il solito impasto ed ho iniziato a formare le polpette che, sempre per il fatto di voler uscire da casa il prima possibile, invece di procedere, come spesso faccio, con farina, uovo battuto e pangrattato, ho semplicemente IMPANato con IMPAN, la panatura pronta di Ariosto!
 Fantastica! L'impasto, essendo abbastanza umido, si panava perfettamente ed in maniera uniforme.
  Le ho messe in frigorifero, giusto il tempo di preparare la borsa del mare (una ventina di minuti circa..).
  Lo so, è poco, ma si trattava della mia prima giornata di mare in assoluto!!!
  E, finalmente, si frigge....

   Ed ora... finalmente....si va al mare!!!!
    Che bella domenica!! Manuela ha preparato una squisita pasta fredda all'eoliana (scusate...non ho la foto...ma la fame è fame!!!) che con le polpette di melanzane hanno costituito un perfetto pranzo post-mare!!!! 

....alla prossima!!!!

martedì 16 luglio 2013

Lagostina Expert Pro ....vata per voi!!!!!!

   Sì sì sì ....sono una delle 100 fortunate Tester Lagostina!
   Devo dire che mi è andata di lusso, nel senso che la qualità dei prodotti Lagostina è notoria e, naturalmente, non potrò che avere risultati eccellenti!
   Ma prima di farvi vedere il mio regalo, non posso non inserire uno dei primi spot #Lagostina, in onda nel 1970 su Carosello!
   Io sono una neo-cinquantenne che ancora sorride riguardando.....
   Chissà che effetto possa fare sui ragazzini di oggi!!!
  Comunque ecco il pacco che ho ricevuto,

con dentro la Lagostina Expert Pro..


  Ho letto con attenzione le istruzioni riportate nella confezione ed ho subito voluto provarne l'antiaderenza!!!



    Ho, naturalmente, lavato la padella e frizionato l'interno con olio da cucina che ho poi "asciugato" con carta da cucina.
   A questo punto ho acceso il fornello,  messo la padella sul fuoco ed  aspettato che il "bollo" centrale diventasse di un rosso uniforme. Ho abbassato la fiamma ed ho (come si dirà?) versato (nooo!) ... rotto? (mah!) ...messo? (boh)... ad ogni modo ...ho cucinato due ...semplicissime uova!!!
   Ovviamente non ho aggiunto alcunchè di grassi (olio, burro, etc.)!
   Ed infatti, le uova, sono scivolate facilmente nel piatto...!

video

Et voilà!

lunedì 8 luglio 2013

50 .... wow!!!

  Ebbene sì! Avevo tanto immaginato questa festa.... che sono stra-contenta di essere riuscita a realizzare!
  Avrei voluto avere anche tanti altri amici vicino a me...ma pazienza... sarà per il 60esimo!!! ihihih
  Molti non sono su fb e quindi mi piace condividere queste foto sul blog in modo da poter regalare a tutti questo mio momento di particolare gioia!
 Brindiamo?















































































...e come tutte le feste di compleanno.... ecco anche il filmino!!!