mercoledì 5 dicembre 2012

Caponata di Melanzane ...passo passo!

  Avevo già postato la mia Caponata di Melanzane...ma senza foto della preparazione! 
  E dato che l'ho preparata per un pranzo organizzato da carissimi amici, ho pensato di riproporla in maniera più dettagliata ma anche più sintetica...!!
 Aspettavamo circa venti persone e la caponata era prevista tra gli antipasti..

 E questo è il risultato.....

 Due giorni prima dell'evento....
 ho iniziato affettando due cipolle bianche (medio-grandi) e due gambi di sedano fresco.
 In una capiente padella ho versato olio evo ed ho fatto cuocere a fuoco lento, a coperchio semi-chiuso, il battuto appena preparato.

  Dopo una abbondante mezz'ora ho aggiunto quasi un chilo di pomodori pelati (frutto del prezioso lavoro della mia amica Silvia, insuperabile nel preparare conserve di tutti i sapori)

che ho schiacciato direttamente in padella aiutandomi con un mestolo di legno...




 Sempre a fuoco lento ed a coperchio semi chiuso, ho fatto cuocere il sugo per circa un'ora.

Nel frattempo ho iniziato a preparare le melanzane...un lavoraccio!
Ho tagliato a tocchetti CINQUE melanzane grandi che grazie ai meravigliosi coltelli della mia amica ho affettato con estrema facilità.
 Che cosa non ha Silvia nelle sue cucine....!!!!!!!
Ho messo le melanzane così tagliate in una grande ciotola in acqua e sale.
Intanto ho tagliato circa 400g di olive verdi snocciolate a rondelle e lavati dall'aceto circa 150g di capperi eoliani!!!
Una mescolata al sugo ogni tanto, aggiunta di sale (se no me lo dimentico) e via a friggere le melanzane.
In una pentola ho versato più di un litro d'olio evo e mentre si scaldava, aiutata da Valerio, ho iniziato a strizzare le melanzane ed asciugarle con dei canovacci, per eliminare meglio tutta l'acqua.


 Man mano che le friggevo le scolavo semplicemente con una schiumarola e le mettevo in una ciotola trasparente e le aggiustavo di sale.
Questo non vuol dire che sia indispensabile una ciotola  trasparente...ma dalla foto sembra che le versi sul piano della cucina... :)!!!!



Andiamo a vedere il sugo a cui Silvia, nel frattempo, ha aggiunto le ulive e dopo circa venti minuti anche i capperi!

  Ed ora viene il bello....
 Dato che si deve amalgamare il tutto (sugo+melanzane), spolverizzare con lo zucchero e sfumare con l'aceto...... una padella non è sufficiente!
 Abbiamo dovuto, quindi, usare due padelle.


A questo punto, per eliminare l'olio in eccesso, ho versato la caponata in uno scolapasta e l'ho lasciata "riposare" per tutta la notte.


 La mattina dopo, è stata fatta assaggiare al padrone di casa che ci ha consigliato di aggiungere ancora un pò di zucchero ed aceto.
 Nessun problema: in un pentolino ho versato un bicchiere d'aceto e tre cucchiai abbondanti di zucchero.
 Sul fuoco fino a che non diventasse "fluido" e l'ho versato sulla caponata.
 Va poi conservata in un contenitore ermetico, in frigorifero, per almeno un giorno intero (meglio due)!!!
 Un'ultima mescolata prima di servirla e voilà....le jeux sont fait....!!!!!!!!!!!



49 commenti:

  1. bon appétit!!!! très gourmand!!!

    RispondiElimina
  2. merci beaucoup ma cherie!!!!!
    ;)

    RispondiElimina
  3. Che piatto straordinario la caponata, grazie per l'eccellente spiegazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Giuliana,
      sei sempre "perfetta" nei tuoi complimenti!!
      :D

      Elimina
  4. Che buona la caponata, è uno dei piatti che mi riesce meglio, ma che fatica! Non è difficile da fare, ma solo piuttosto complesso, e solo per preparare tutti gli ingredienti ci vuole un sacco di tempo. Io però al massimo l'ho fatta per 6 persone. Tu sei stata veramente bravissima (oltre che coraggiosa). A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Andrea quanto hai ragione!!
      E' facile ma....ci ho passato l'intero pomeriggio (ed oltre) a tagliare, affettare, friggere....!!
      Il risultato, però, ci premia sempre. Sei d'accordo?
      :)

      Elimina
  5. devo provare la tua ricetta bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Simona e non essere "parsimoniosa" con l'olio... :D
      ...tanto quello in eccesso, mettendo la caponata nello scolapasta, va via!!
      Tu pensa, invece, che quando la preparava mia nonna ..bhè....come dire...non la metteva certamente a scolare...!!! Una bomba calorica...anche perchè questo induceva a fare la "scarpetta"....!!
      a presto e fammi sapere...

      Elimina
  6. Sono passata di qui grazie all'iniziativa di kreattiva,
    complimenti le spiegazioni delle tue ricette sono perfette, diventerò tua follower
    se ti va passa pure da me
    ciao Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dany,
      vengo certamente a trovarti con molto piacere!
      a presto!
      bianca

      Elimina
  7. Ciao, arrivo al Tuo blog grazie all'iniziativa di Kreattiva...blog visto e piaciuto:nuova follower!
    Se Ti va ti aspetto anche da me in http://lepassionidiantonella.blogspot.it

    A presto
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente...!
      e con molto piacere..!
      Grazie per esserTi fermata nel mio blog :)

      Elimina
  8. Con la stupenda iniziativa di Kreattiva sto conoscendo dei blog bellissimi, interessanti, ricchi di idee e spunti...sono felicissima di aver trovato il tuo, da oggi ti seguirò con piacere.
    A presto
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero...questa iniziativa è davvero "social-blogger"!!
      Vengo a trovarti in classe... spero giustificherai il mio...ritardo!! :D
      a presto
      zia bianca

      Elimina
  9. Eccomi qua :) Complimenti per questo blog, davvero bello e ben curato! Chissà, magari potrei anche appassionarmi alla cucina :) Mi iscrivo subito!

    RispondiElimina
  10. Ciao Giulina!
    Benvenuta e grazie per i complimenti al blog!
    spero ti troverai bene!
    :)

    RispondiElimina
  11. ciao appena iscritta ...arrivo da kreattiva!
    ma sai che non ho mai mangiato una caponata di melanzane preparata cosi'??? troppo buona....io adoro le verdure!!!!
    se hai voglia ti aspetto da me !
    http://ladanzadeisensi.blogspot.it/2012/12/trucco-minerale-verde_7.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy!
      Grazie per essere qui! Prova a preparare la caponata così...è solo un pò laboriosa ma estremamente facile e la sua bontà ricompensa dalla fatica! E poi...si può preparare in anticipo (è più buona)!
      Vengo subitissimo a trovarti....già mi attira molto il titolo del tuo blog! :)

      Elimina
  12. Ciao! Anche io sono arrivata sul tuo blog tramite Kreattiva, mi sono aggiunta ai followers e ti seguirò con piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede...
      sono già passata dal tuo blog!!!!! e mi ci sono aggragata molto volentieri!
      Complimenti!
      :)

      Elimina
  13. Eccomi!!! Sono passata a farti un saluto, ma il problema adesso è che mi è venuta voglia di caponata!!!!!! E il problema ancora piu grosso è che sono le 9 del mattino! ahhahaha!

    Per quanto riguarda la domanda che mi hai fatto sul mio blog: i paraspifferi io li riempio con dell'imbottitura sintetica (si trova nei negozi di hobbistica). Va riempito molto, in modo che venga bello duro; in questo modo, se vorrai lavarlo, l'imbottitura resterà al suo posto e non si appallottolerà!

    Ciao ciao e fammi sapere!
    Frafra

    RispondiElimina
  14. FraFra!!! Buongiorno!
    Sì...la caponata alle 9.00 del mattino...non è il massimo!! ahahahah :D
    Grazie per il consiglio...ci proverò e te lo farò sapere appena mi cimenterò in questa "lotta allo spiffero"!!!!!!!!!
    a presto
    bianca

    RispondiElimina
  15. mhmm, buona la caponata!!

    ti ho conosciuta grazie a Kreattiva, complimenti per il blog, lo seguirò con piacere!
    se ti va, fai un salto da me, ti aspetto!Baci

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. Buona sì!
    Arrivo subito da te Valuzza!!
    Grazie per la visita
    ;)

    RispondiElimina
  17. un saluto veloce per dirti grazie per aver partecipato all'iniziativa su kreattiva, buone feste
    rosa

    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosa!
      Ti auguro un periodo natalizio sereno e kreattivo....!!! :D
      a presto
      bianca

      Elimina
  18. E' a dir poco invitante questa caponata! Mi è venuta una fame *.* Ti seguo con molto piacere grazie all'iniziativa "scambiamoci una ricetta" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina!
      Benvenuta!!!
      Mi sono iscritta al tuo canale su you tube! Sei molto brava e mi sarai sicuramente d'aiuto! Sono molto imbranata con il trucco...e spero di riuscire ad imparare qualcosa!!
      bacio :)

      Elimina
  19. Grazie per esserti iscritta alla mia iniziativa con questa ricetta, mi piace moltissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Monica e benvenuta nel mio blog!!!
      :D

      Elimina
  20. Sono qui grazie all'iniziativa di Monica e.....mi hai dato un'idea per la cena di domani e....dopodomani...la caponata ,secondo me, è più buona il giorno dopo:-)

    RispondiElimina
  21. Ciao Franci, ti rispondo dopo aver fatto un giro nel tuo blog...! Molto interessante!
    Ora ci ritorno...però per una visita più accurata! :D
    La caponata? sicuramente va mangiata dopo uno-due giorni! E' molto più buona!!
    :D

    RispondiElimina
  22. Ciao! Vengo dall'iniziativa Io testo positivo, bella la tua ricetta! Se ti va passa da me http://antoportalerecensioni.blogspot.it/2013/04/oggi-voglio-inserire-una-ricetta-che.html

    RispondiElimina
  23. Ciao Antonella! Benvenuta nel mio blog..!
    Sono appena passata dal tuo e mi ci sono fermata ben volentieri!!
    A presto.
    bianca

    RispondiElimina
  24. eccomi qui cara..grazie per esser passata da me mi sono iscirtta anche io davvero carino il tuo blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari! Grazie per essere passata!
      A presto! :)

      Elimina
  25. Grazie per essere passata da me e....melanzane??
    Ottimo direi,uno dei miei alimenti preferiti!
    Appena capisco come si fa con l'iPhone mi iscrivo anche io al tuo blog...purtroppo al momento ho Paolo sulla pancia e mi risulta difficile accedere al pc ma se ci riesco intanto ti seguo da qui...è voglio provate la
    Tua ricetta appena possibile!
    Un saluto e ancora grazie,Bia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Goditi questi magici momenti ...!
      La caponata è facile ma "impegnativa"....! Consiglio di aspettare un po' prima di prepararla...!!!! ahahahah
      Un bacio
      bianca

      Elimina
  26. ...credo di esserci riuscita...altrimenti scrivimi se non ti risulta! Un abbraccio goloso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora non ti vedo...ma forse è un problema di "aggiornamento" (mah!) in quanto non "vedo" neanche Mari (post precedente)!!!
      Gli darò una guardata domani!
      Tu non preocupparti...riposati...allatta...e, come ti ho scritto prima, goditi questi magici momenti!!
      A presto! :)
      bianca

      Elimina
  27. Ciao Bianca,
    come dicevo eccomi qui a visitare il tuo bel blog e la tua "caponata di melanzane", hai avuto un bel da fare con venti persone, ricetta molto ben fatta, complimenti. Ora mi vado ad aggiungere alle tue follower, a presto
    Maria Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Laura!
      Un lavoraccio...semplice ma luuuungo!!!
      Ma da molta soddisfazione perchè incontra il gusto di molti!!
      :D

      Elimina
  28. ciao Bianca!
    Ricambio con piacere la tua visita!
    Meravigliosa questa caponata,...chissà che lavoro...
    Mi unisco subito ai tuoi follower!!!
    un abbraccio
    sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Sara!!
      ..una volta mi è capitato di dimenticarmi la caponata in frigorifero e noi....avevamo già mangiato anche il dolce!!!
      Mi è venuta in mente la serata passata a friggere.... e poi...!
      Cmq nulla è andato perso....!!!
      :D

      Elimina
  29. ciao Bianca ricambio con piacere la visita,sono tua follower,complimenti per il tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Marialuisa! Sono contenta che ti piaccia il mio blog!
      A presto!
      :)

      Elimina
  30. Mamma mia che meraviglia questa caponata! Spiegata benissimo, me la salvo per le preparazioni estive. arrivo qui dal blog-evento di io testo positivo, sarà un piacere seguirti!
    Daria - GocceD'aria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daria! Benvenuta!
      Sono appena passata da te ed è stato come prendere una bella boccata d'ossigeno... anzi... d'aria!!!!
      A presto!
      b.

      Elimina
  31. Ciao, grazie per aver partecipato alla prima edizione!
    E' partita la seconda edizione, se ti va di partecipare questo è il link!
    http://iotestopositivo.blogspot.it/2013/10/scambiamoci-una-ricetta-seconda.html
    A presto!

    RispondiElimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)