sabato 15 settembre 2012

Filetti di Pesce San Pietro in Crosta

     Guardate che meraviglia ho cucinato a pranzo dopo essere passata dal mio fornitore abituale di pesce..

....una bontà! 
  Tutto è nato dall'incontro con questo "pescetto"....
...un pò "bruttino" ma...........squisito!
Il pesce, un pò troppo grande per due persone, è stato sapientemente sfilettato dal signor Gaspare:  filetti che sembravano (per le dimensioni) petti di pollo. Ovviamente mi son fatta dare anche la testa e la lisca con cui preparare un gustoso primo piatto.
  Una parte di filetti e la testa sono stati subito congelati ed il resto l'ho cucinato così:
Filetti di Pesce San Pietro in Crosta




   Ed ecco la ricetta passo passo:
Ho preparato una panatura "morbida" con: pangrattato, parmigiano grattugiato, aglio, qualche alice sott'olio ed un bianco d'uovo. ...sì...avrebbe dovuto esserci anche il prezzemolo ma...non ne avevo!!



filetti di pesce san pietro e panatura

  A questo punto ho preso una pirofila, rivestita con la cartaforno e creato un piccolo strato con la panatura...

....ho adagiato sopra i filetti di pesce e li ho ricoperti con la restante panatura, "premendo" delicatamente con le mani affinché  la panatura aderisse bene ai filetti!

   In forno, già caldo, a 180° per non più di 15 minuti.
  Credetemi....una vera bontà! ...croccante fuori e morbida dentro!! :)

Filetti di San Pietro in Crosta
....e buon appetito!!


14 commenti:

  1. questo lo provo!! Facile facile e promettente! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ...è semplice e "d'effetto"!!!
      ma sicuramente anche molto buuuuuuuuuono!!!
      baci Sere :*

      Elimina
  2. Che bella panatura saporita. Ottima idea leggera e gustosa. Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! ..grazie!
      buona giornata anche a te!
      zb

      Elimina
  3. E' vero il pesce Sanpietro e' buonissimo. Magari così lo mangiano anche i due tipi che conosci. ;-) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sicuramente!!!
      ..puoi dire loro che questa è la ricetta originale da cui il più famoso dei Capitani.. ha "copiato" la ricetta...!!! ihihih :D
      baciami i due tipi...!
      zb

      Elimina
  4. Io non amo il pesce ma questo in crosta mi sembra decisamente molto sfizioso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buondì Giuliana!
      è sfizioso...è vero! e questa panatura credo possa rendere più appetibile anche altri tipi di pesci ...sempre in filetti!!!
      e poi...è veloce e decisamente poco calorico!!
      :)

      Elimina
  5. Io mangio il pesce san pietro e come lo hai preparato mi sembra veramente ottimo. Una panatura molto gustosa. Ciao.

    RispondiElimina
  6. Sai...per me è stata la prima volta! Certo, lo conoscevo ma non lo avevo mai mangiato!
    Sono contenta che sia piaciuto anche al mio consorte...sempre "amorevolmente critico" sulle novità!!!
    A presto! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao cara! Che buonissima ricetta! Complimenti davvero e buon weekend! :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Daniela!!
    grazie! buon fine settimana anche a te! le previsioni sono buone e, quindi, (spero) ancora un pò di mareeeeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia, anche utilissima questa ricetta con tutti i passaggi, non si può sbagliare, brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..grazie Aless
      ...ma guarda un pò...da magnabook direttamente sul blog! wow!
      ci si vede...tra un book e l'altro!
      :)

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)