venerdì 10 agosto 2012

Insalata di Carne

...dopo aver gustato deliziose pietanze di pesce, per circa una settimana, a Marina di Ragusa e dintorni (per es. da "Enzo a mare" a Punta Secca ..Montalbano docet!!!)....
...dopo aver continuato a gustare altrettanto deliziose pietanze di pesce a Reggio Calabria presso "Al Bondante" (trattoria storica della città).... avevamo "lo stomaco svogliato" (per citare l'Artusi) e mio marito ha pensato di attingere dal citato Autore una ricetta che prevedeva l'uso della "lingua di vitello" bollita!
 Noi abbiamo optato per un "muscolo" di vitellone che il mitico Giovanni della Macelleria Masino ha tagliato in grossi tocchi!!
 In un'ampia pentola, il mio caro consorte, ha messo a bollire la carne con carote, patate, cipolle, sedano e pomodorini per circa tre ore a fuoco lento.
 La sera abbiamo mangiato della pastina con il brodo ottenuto ....molto molto tiepido! (spero che il mio medico, dr. G.R., non legga questa ricetta.....in quanto...la pastina... non è proprio il suo piatto preferito....ihihihih)!!!!
 La carne l'ha affettata grossolanamente e condita con un salmoriglio (aglio, olio, prezzemolo); a piacere: aceto o limone. Naturalmente accompagnata dalle verdure lessate. In frigorifero per qualche ora ed è pronta da gustare!!
 Che ne dite? ...può essere un'ottima soluzione per queste calde giornate (pastina a parte!). 

N.B. :Idea, realizzazione e presentazione D.C. (il mio caro maritino!!!)

Nessun commento:

Posta un commento

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)