lunedì 14 maggio 2012

Gelo al Bergamotto

...brrrr che ...Gelo? ...no! ....mmmmm.... che Gelo!!!!
(ricetta pubblicata anche su Petitchef)

  ...bando alle facezie... il Gelo è un dolce che ho assaggiato in Sicilia, per la prima volta, in una deliziosa trattoria di Modica, qualche anno fa!
 ...non è un budino, non è una crème caramel nè una crème brûlée e neanche una crema pasticcera... è ...il Gelo, punto e basta!
  E' semplicissimo da preparare, di sicuro effetto da portare in tavola ed un fine pasto eccezionale!
  Questo, facendo memoria di quanto appreso a Modica e, naturalmente, facendo un "giro" per il web, l'ho preparato con:
400 ml di acqua
40 g di amido di mais
70g di zucchero

....con questa ricetta partecipo al contest di Laura in cucina per la Sicilia


....basta mescolare il tutto in una casseruola da porre sul fuoco... Sempre mescolando, portare a bollore... versare nelle formine per budini che più si preferisce (io avevo al momento le vaschettine di alluminio) ... lasciare raffreddare... riporre in frigo per almeno quattro ore.... 

  Quando si devono gustare, toglierli dal frigo qualche minuto prima, capovolgerli su un piattino e ....servire! ...anzi...mangiare!!
  Per la decorazione mi sono avvalsa delle fragole giusto per dare un pò di colore alla foto..
...e chissà...il prossimo "gelo" proverò a prepararlo "alle fragole"...!
...si può preparare, infatti, in mille modi diversi: alle mandorle, all'anguria, al cantalupo, al limone...!! ...penso che li sperimenterò in tutti i modi!!!

p.s.: invito naturalmente le amiche e gli amici siciliani che leggeranno questo post a darmi delle "dritte" su questo dolce che è tipico della Terra di Sicilia! ...io sono "figlia adottiva di Sicilia"!!!

p.s.2: con 1/2 litro di succo ho riempito 4 vaschettine di alluminio.
        
p.s.3: e per il Gelo al Cocomero clicca qui!

19 commenti:

  1. che bella idea! deve essere veramente buono e poi è facile da fare, Brava zia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sì...sì...ci sono mille varianti!!! ...mi informo meglio, sperimento e questa estate mi sbizzarrirò .....!!!
      ;)

      Elimina
  2. ...sì sì...ci sono moltissime varianti! è veramente buono!!!
    ...questa estate mi voglio sbizzarrire sulle varianti!!!!
    ;)
    baci!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ...ne avevo sentito parlare, ma giuro non mi era mai venuta voglia di provarli...ci sei riuscita tu! devono essere buonissimi!!! appena iruscirò li preparerò, grazie mille per la ricetta! Clara

    RispondiElimina
  4. ..ciao Clara...ho avuto una giornata luuuunga... e riesco solo ora a "rilassarmi" un pò!
    ...tieni conto che ho messo 70g di zucchero poichè lo sciroppo di bergamotto già ne conteneva di per sè.
    Le "ricette" che ho visionato davano come dosi: 1 litro di succo, 200g zucchero, 80g di amido-
    Ho dimezzato le dosi poichè era la prima volta e non volevo rischiare di perdere tutto ed anche perchè...siamo solo in due!
    Quello che ho dedotto è che il succo deve essere liquido e trasparente...quindi..per es. ...avere una centrifuga sarebbe il massimo....oppure....frullare la frutta e passarla al setaccio. Ideale...come tipo...l'anguria, il melone giallo (credo che in Sicilia sia quello che chiamano "cantalupo", le fragole...insomma quel tipo di frutta più "acquoso".
    Insomma la fantasia non credo manchi e penso che ti riuscirà benissimo!
    ciao Clara...scusa le chiacchiere...avevo voglia di parlare un pò!
    a presto...

    RispondiElimina
  5. non ho la minima idea del sapore del bergamotto......ma sarei curiosa di assaggiare questo gelo.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....oddìo...spero di non averti fatto venire "strane voglie" dell'ultimo momento... ;)))) !!
      ho visto il tuo blog.... vedrai che arriverà presto il dolce momento!!!
      un abbraccio...lieve lieve!!!

      Elimina
  6. mi piace molto lídea del bergamotto e questo dolce e'veramente perfetto per apprezzarne in pieno le caratteristiche...speriamo che non ci sia troppo gelo per mangiarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..infatti...qui c'è un tempo "stranissimo" ...e a volte verrebbe voglia più di una "cioccolata calda con la panna"!!!! :))

      Elimina
  7. Ma che bonta!!! sono lietissima di averla come ricetta nel mio blog!!Io ti inserisco già! tu fai il resto ...saluti e mille grazie laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fatto!!!!!!!!! grazie Laura!
      buona settimana!

      Elimina
  8. E' lo stesso se si usa la colla di pesce ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sinceramente non lo so ...!! ...mi pare non averla mai vista tra le ricette consultate! ...ma non è più semplice con l'amido di mais?
      :)

      Elimina
  9. preparo spesso una crema simile, con cui farcisco addirittura le ciambelle. la faccio con il limone, devo provare come l'hai fatta tu, al bergamotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proverò anch'io come l'hai usata tu Margherita! I dolci saranno sicuramente più leggeri!
      Buon fine settimana! :)

      Elimina
  10. ma che bello! ogni tanto faccio il gel alla fragola o al melone, ma al bergamotto è davvero sfizioso e vorrei provarlo.. mi piace un sacco come si presenta, il suo colore diafano è scenico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Rossana... è d'effetto ed un ottimo fine cena!
      :)

      Elimina
  11. non ho mai usato ilo bergamotto ma il gelo mi piace proprio da morire, proverò anche come hai cosnigliato a prepararlo con le fragole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me, Stefania, con il gelo ci si può veramente sbizzarrire!
      E se hai dimestichezza con la colla di pesce viene anche più "trasparente"!!!
      :D

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)