lunedì 7 maggio 2012

Crostata con Crema Bianca e Pastafrolla al Bergamotto

.....c'è sempre voglia di sperimentare...ed ho sempre voglia di trovare un "compromesso" con la Pastafrolla che... spesso ... non mi viene proprio bene bene :( !  Tecnicamente so come si fa...e spesso mi è venuta molto buona...ma quando devo essere sicura dell'esito....unisco il lievito...ed il successo è assicurato (...certo...non viene "friabile")!!
...ma oggi...mi sono messa d'impegno e pazienza...e devo dire che è il risultato è stato ottimo (a giudicare dal mio consorte che è generalmente molto critico...anzi...criticone!...nonchè un palato esigente!) :)
  Quindi ....armata di pazienza....ho iniziato a preparare la Pastafrolla! ...e dato che avevo voglia di sperimentare...ho pensato di "aromatizzarla" al Bergamotto!!! 
  Il risultato è stato questo:

..Bhè...la foto non rende onore (si somigliano un pò tutte)...ma vi racconto come ci sono arrivata!

 Ho impastato velocissimamente (e con la punta delle dita) 280g di farina, 150g di burro freddo, 150g di zucchero, 3 tuorli, un pizzico di sale, 1 cucchiao di Pasta di Bergamotto per dolci

 La dose della farina originaria è di 300g, ma ne ho lasciato un pò da parte poichè ne serve un pò quando si stende la pasta ed una chef mi ha fatto notare che quando uniamo, alla fine, altra farina per evitare di appiccicarci dita e matterelli, le dosi, ovviamente cambiano, e  non sono più quelle previste per la ricetta.
  (Spero di non essere stata molto contorta nel ragionamento e di aver reso l'idea!).
Preparato il panetto, l'ho avvolto nella pellicola trasparente e posto in frigo.

   Nel frattempo ho preparato una semplicissima crema bianca con 1/2 litro di latte, 2 tuorli (in genere ne uso 3), 2 cucchiai di farina, 2 cucchiai e 1/2 di zucchero ed una scorzetta di limone essiccata).
  Appena pronta l'ho ricoperta con la pellicola (attaccata alla crema) per evitare che si formi quella fastidiosa pellicina.
  A questo punto ho ripreso il panetto di pastafrolla (il restante l'ho rimesso in frigo) e ne ho tagliato un pò più della metà ed ho iniziato a stenderlo direttamente sulla cartaforno e adagiato nella tortiera. L'ho bucherellata con la forchetta.
Ho aggiunto la crema....
....e dall' altro pezzo del panetto di pastafrolla (ma me ne è avanzato ancora un pò), ne ho ricavato delle strisce per ricoprire la crostata.
  In forno (altra nota per me dolente) a circa 180° per circa 40 minuti!
  L'ho "controllata" a vista!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  Una fetta?

 ...dimenticavo... Con la pastafrolla avanzata ho preparato delle Mini Crostatine con la Crema aromatizzata al Bergamotto... ma questa è un'altra storia...anzi un altro post!  :)
...va bene... una anticipazione... (clicca qui per vederle)!!!!!!!!!!!!

7 commenti:

  1. Ma che splendida ricetta e immagino il profumo ....adoro il bergamotto e ragazza hai avuto un'ottima idea!!!!!!Buona serata e COMPLIMENTI DAVVERO!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ...grazie Renata! ...un profumino niente male...!!!!!!!!!
    :)

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Bianca mi complimento ancora una volta con te per la passione che metti in tutto quello che fai, e si vede il risultato...!!!!

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)