domenica 22 aprile 2012

I Cannoli

   Di seguito, gentilmente fornita da  Antonella Criserà, la sua versione dei Cannoli seguendo la ricetta dello chef Aiello...!
  Da fonte sicura so che sono andati a ruba... Sicuramente merito dell'abilità di Antonella...!!!! ...proviamo anche noi?

(descrizione, realizzazione e foto Antonella Criserà)

per circa 30 Scorze di Cannoli
500 g. farina
50 g zucchero
50 g strutto raffinato
100 g marsala secco
100 g vino bianco secco
8 g caffè macinato 
100 g albume
Zest di 1 limone
sale
  Fare una fontana con la farina,  aggiungere lo strutto, poi l’albume un po’ alla volta, poi il marsala, il vino bianco e 2 pizzichi di caffe’ macinato, compattare e aggiungere lo zucchero, lo zest di  limone  e il pizzico di sale.
Impastare sul piano di lavoro, avvolgere nella pellicola e far riposare almeno 2 ore in frigo-


  • Trascorso questo tempo fare dei filoni per poi ricavarne delle palline da circa 35-40 grammi, appiattirle con della farina e passarle con il matterello. Si devono formare delle sfoglie piuttosto ovali e avvolgerle  nell’apposita forma, cercando di non sovrapporre molto le estremità  (il minimo indispensabile per evitare che una volta fritte si attacchino) unendo le estremità con dell’albume, o meglio fate una pastella con acqua e farina  (colla......).
Friggere in strutto: non superare i  200 gradi.

FARCIA
500gr ricotta pecora-
200 gr zucchero semolato
60 gr gocce di cioccolata
40 gr granella pistacchi
1 stecca cannella
50 gr arancia candita

Nota di Antonella:
"La ricetta originale è quella che è stata descritta, io pero'l'ho variata mettendo nella farcia 200 gr di zucchero pero' su 700 gr di ricotta- La pasta l'ho stesa passandola nella "nonna papera" (ndr. macchina manuale per fare la pasta) facendo delle sfoglie tipo lasagne, abbastanza sottili al num 5,  poi ho tagliato dei quadrati che ho avolto nelle forme per cannoli. Il modo migliore per conservare le scorze dei cannoli è in latta"-

9 commenti:

  1. ragazzi che bontà!!!! brava Antonella!! Avevo già notato che sei una pasticcera coi fiocchi!! e brava zia Bianca che sicuramente quest'estate li farà!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..eh già....trallallero trallallà!! ...se qualcun l'aiuterà!!
      ;)

      Elimina
  2. Risposte
    1. ..vero!!!
      ...ma non li ho preparati io :(
      :D

      Elimina
  3. Ciao come vedi sto girando per il tuo blog,
    volevo farti una domanda su questi cannoli ............... sai qui da noi non si trovano meraviglie simili ma solo imitazioni
    guardando attentamente la foto le scorze assomigliano molto alle chiacchiere di carnevale è giusto o ho preso una cantonata?
    Sai mi piacerebbe molto provarli
    grazie Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sì, sono molto friabili come le chiacchiere ma un pò più sottili!!
      :*

      Elimina
    2. Okey grazie ho capito li farò prestissimo anche se qui è impossibile trovare la ricotta di pecora però cercherò la migliore possibile
      grazie Manu

      Elimina
  4. Quanto vorrei assaggiarne uno originale!...Complimenti per il blog Bianca!Vieni a trovarmi anche tu sul mio camilladolcicreazioni.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buoni vero?
      Grazie Camilla per essere qui!
      Vengo certamente a trovarti.. :)
      a presto

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)