lunedì 9 aprile 2012

Crocchette di Riso

   Non avevo un granchè in casa e quindi cercando fra i cassetti della memoria un'idea ...mi sono ricordata delle crocchette di riso che era uno dei piatti che preparavo quando si organizzavano le serate dove ognuno portava una pietanza diversa (chissà se i ragazzi....oggi....lo fanno ancora!).
 Per 2 persone:
ho lessato 200g di riso in acqua salata;  dopo averlo scolato l'ho versato in una insalatiera dove ho aggiunto 2 cucchiai di parmigiano e l'ho lasciato raffreddare un pò.    
   

  
Ho aggiunto del prezzemolo tritato ed amalgamato il tutto con un uovo intero. Avendo poco tempo - appena raffreddato ho iniziato a comporre le polpette mettendo al centro un pezzetto di emmenthal
   Adagiate le polpette in un piatto le ho messe in frigo per almeno un quarto d'ora (...avevo fretta e...fame). Mentre l'olio (abbondante)  in padella si scaldava.... ho passato le polpette nella farina e le ho fritte.--- 
  Quando ho più tempo dopo averle infarinate le passo nell'uovo e nel pangrattato per due volte e prima di friggerle le lascio in frigo più a lungo!

2 commenti:

  1. RICETTA BUONA E ABBASTANZA VELOCE, PECCATO CHE SIAMO SEMPRE DI CORSA, BISOGNEREBBE CURARE DI PIU' LA CUCINA, GIA' CHE NON RIMANE MOLTO DI STA VITA...
    SALUTI DA SEMPREVERDE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo! Sono d'accordo!
      Bisognerebbe imparare ad ...assaporare la vita!

      Elimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)