giovedì 29 marzo 2012

Crostata "morbida" con Crema Bianca e Marmellata di Ciliegie

  Ho lavorato assieme, molto velocemente, 100 g burro, 200 g farina, 100 g zucchero, 2 uova (1 intero ed un tuorlo), 1 bustina lievito per dolci e scorza di limone gratt. (facoltativa). E' consigliabile tenere tutti...ma proprio tutti gli ingredienti in frigorifero fino al momento di lavorarli...!
  Ne ho formato un panetto che ho avvolto nella pellicola per alimenti e messo in frigo.

  Nel frattempo ho preparato una semplice crema bianca con 1/2 l di latte, 3 tuorli d'uovo, 2 cucchiai e 1/2 di zucchero, 2 cucchiai di farina, scorza di limone.
  Una volta raffreddata ho aggiunto alla crema 2 cucchiai di marmellata di ciliegie.
  Ho preso il panetto da frigo e metà l'ho stesa (ho rimesso l'altra nuovamentein frigo) con il matterello e foderato una teglia a cerniera, leggermente imburrata. 
   Ho versato dentro la crema e, stesa la metà di pasta rimanente con il matterello ne ho ricavato delle strisce, con cui ho ricoperto la torta, sovrapponendole a griglia.
Per finire...zucchero a velo.

3 commenti:

  1. buona! ne è avanzata una fetta?

    RispondiElimina
  2. .....neanche una briciolina...mi spiace... ma zia bianca ha intenzione di scendere in campo ....anzi in cucina.... con una serie di dolci...da leccarsi i baffi!!!!
    ...mah! ..spero mi riprenda il "raptus" dolciario....!!!
    :)

    RispondiElimina

Sono sempre molto contenta quando leggo i commenti!
Altrimenti... che senso avrebbe tutto questo?
Grazie a tutti!!! :)